Al fine di conservare e trasmettere il patrimonio del lessico dialettale usato dagli artigiani medesi nell’ambito della lavorazione del legno e del mobile, sono stati realizzati due volumi.
Il primo glossario riguarda la falegnameria e l’intaglio mentre il secondo la doratura, la laccatura, la lucidatura, la decorazione e l’intarsio.
Gli autori, soci della Pro Loco, hanno intervistato, per a stesura dei testi, diversi artigiani presso le loro botteghe per poter recuperare i termini dialettali della tradizione medese che si riferiscono ad attrezzi, utensili, macchine, modalità di lavorazione.
Ogni termine ha il corrispondente vocabolo in italiano completato dalla descrizione della specifica funzione. A fronte della maggior parte dei termini sono presenti le relative fotografie scattate dagli autori durante le interviste.
I volumi sono arricchiti da curiosità, poesie dialettali, modi di dire e proverbi sempre riferiti alla lavorazione del legno.
Il secondo volume inoltre riporta a fronte del testo dialettale/italiano la traduzione in lingua inglese.